LaRepubblica: Rosato De’ Gaeta tutto il fascino del bosco vicino

“Il rosso va come il vento. L’idea di produrlo nella versione Campi Taurasini ha portato i vini De’Gaeta sulle migliori tavole italiane, lasciando poche bottiglie per il mercato europeo. Poche cantine hanno avuto un successo così veloce (…) I fratelli Gaeta, napoletani, arrivano in Irpinia per acquistare la casa del week-end. Una tenuta che ha la storia nuova di due vite. Salvatore scorrazza con il trattore, Bruno sommelier migliora la sua conoscenza. È lui a coinvolgere l’enologo. Vincenzo Mercurio trae il massimo dal territorio (…)” (Antonio Corbo)

Per l’articolo completo cliccare sull’immagine sottostante:

Prev L’Ager Falernus, oltre duemila anni di storia sulla bocca di tutti, le degustazioni della Masterclass – Larcante.com
Next Beviamoci Sud 2020: i migliori rossi della due-giorni romana – LucianoPignataro wineblog

Comments are closed.

error: Contenuti protetti
0