Tag:LaRepubblica

La Repubblica – Il Taurasi “Fren” scopre l’anima di Stefania Barbot

“Il nome è una confessione. È la voglia di raccontare. È il presidente storico di uno stato d’animo. “Fren”, che vuol dire Fren? “Vuol dire anima. Greco antico” (…) “Fren” supera lo scetticismo perché non ha tutto quello che potrebbe avere in negativo. Non è rosso grasso né muscolare, ma agile nel bicchiere, snello, morbido. Tannini mai arroganti. Gusto ampio, fresco e asciutto, mai ridondante, nessuna tendenza al dolce compassato, la trama vibra in eleganza su note di ciliegia, marasca, prugna. […]

Continua a leggere

La Repubblica – Maura Sarno il Fiano che corre verso il Vinitaly

“Premi come grandine, una quarta etichetta annunciata per marzo come una novità rivoluzionaria controfirmata dal winemaker Vincenzo Mercurio, il telefono che non squilla più a vuoto. Il 2022 conferma il ritorno al centro della scena di Maura Sarno, la bella signora irpina del vino, fedele da sempre al Fiano dei suoi vigneti di Candida. Nome provvisorio è “Macerato”, un Fiano ancora più libero e ampio nella espressione dei suoi profumi (…) Così energica Maura nel riprendere i progetti, sembra di […]

Continua a leggere

“Russo Bruno” esordio felice, il Greco ritrova la sua identità – LaRepubblica

Repubblica dedica il suo articolo alla Tenuta Russo Bruno, nata dal connubio di Roberta Russo e Marco Bruno. “Il loro Greco di Tufo DOCG prende il volo verso il mondo, grazie anche all’enologo Vincenzo Mercurio che gli ha conferito ampiezza e personalità.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. The article on Repubblica tells about Tenuta Russo Bruno, due to the marriage of Roberta Russo and Marco Bruno. “Their Greco di Tufo DOCG flies high to the world, […]

Continua a leggere

Cantina Barone con Fiano Cilento brillante ingresso nel mondo-bio – LaRepubblica

  “Cantine Barone, giovane come azienda, fondata solo nel 2004, ma determinata nei progetti, segue una trama razionale. Comincia dall’enologo: lo sceglie innovativo ed ambizioso. Con Vincenzo Mercurio punta sul bio-vino, “Una Mattina 2013” è la prima etichetta certificata. Per l’esordio punta sul Fiano Cilento, che dà esiti interessanti, ma seguirà presto l’Aglianico.” (Antonio Corbo) Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. “Barone Agricultural and Winery Farm, a young company, founded in 2004 but proposeful, following a rational […]

Continua a leggere

Parco dei Monaci offre il Primitivo che fa scoprire una terra magica – LaRepubblica

Tenuta Parco dei Monaci, azienda vitivinicola di Matera, offre il Monacello, un Primitivo.  “Il Primitivo è indocile, ma Vincenzo Mercurio ne attenua gli eccessi alcolici, ottiene freschezza e mineralità.” (Repubblica) Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Tenuta Parco dei Monaci, wine houses in Matera, presents the Monacello, a Primitivo wine. “The Primitivo is unruly, but Vincenzo Mercurio attenuates the alcoholic overflow, giving freshness and minerality complexity.” (Repubblica) For the entire article click on the link below, please. […]

Continua a leggere

Missione Oriente. Campania al Vinitaly: 200 aziende alla conquista dei mercati asiatici – LaRepubblica

L’articolo di Repubblica evidenzia il successo dei vini Campani e dell’ interesse da parte dei mercati asiatici. Tra cui “I Favati” di Rosanna Petrozziello, con “Pietramara” “portata alle stelle da Vincenzo Mercurio, ottimista alla vigilia: «La Campania ha un gran potenziale. Impone nuovi vitigni. Pecora bianca, Volpe Nera e il Grecomusc’ di Lonardo sono nel tesoro futuro» (Antonio Corbo) Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.   The article on Repubblica underlines the success of wines from Campania […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0