Tag:FianodiAvellino

Il Mattino – La Pazienza è la grande virtù del Fiano a Lapio: ELLE 2019 FIANO DI AVELLINO DOCG LAURA DE VITO 

“Si lo so, sono all’antica, ma prima di scrivere del vino bisogna conoscere la vigna da cui nasce, la persona che lo produce, i luoghi di cui è figlio. Questo straordinario Fiano è il risultato dell’incontro fra Laura De Vito e Vincenzo Mercurio a Lapio, le vigne di Contrada Saudoni (…) Un progetto serio, che prevede la nascita del Fiano Elle, come Lapio, due anni dopo la vendemmia e dei tre cru di territorio Arianiè, Li Sauroni e Verzare, tutto […]

Continua a leggere

Foodclub.it: I Favati da artisti del Fiano al nuovo progetto del Taurasi da vecchie vigne

“Quando si vuole stappare un Fiano di Avellino autentico e coinvolgente, spesso la scelta cade sulla cantine I Favati. Grazie all’impegno di questa famiglia – della quale è donna immagine e imprenditrice Rosanna Petrozziello – Cesinali è emersa come uno dei migliori territori del Fiano di Avellino. Quando si parla di vino con queste persone, e soprattutto delle loro vigne, gli occhi si accendono di luce ed entusiasmo essendo fortissima la passione che li lega alla propria terra. (…) La prima vendemmia è entrata […]

Continua a leggere

Foodclub.it: Villa Diamante e i suoi fantastici Fiano In tre ettari di vigna si è fatta la rivoluzione

“Molti pensano che per cambiare le cose, per ottenere che queste vadano come desideriamo, ci vogliano grandi mezzi e interi partiti di persone. Più episodi ci hanno dimostrato che non è così (…) Era esattamente l’idea di Antoine Gaita che, puntando sulla forza del proprio pensiero libero, è riuscito ad attirare l’attenzione del mondo enoico sui suoi tre ettari di Vigna della Congregazione, in via Toppole a Montefredane (…) Era il 1996 quando ha iniziato e il suo Fiano Vigna della Congregazione veniva bocciato […]

Continua a leggere

La Repubblica – Maura Sarno il Fiano che corre verso il Vinitaly

“Premi come grandine, una quarta etichetta annunciata per marzo come una novità rivoluzionaria controfirmata dal winemaker Vincenzo Mercurio, il telefono che non squilla più a vuoto. Il 2022 conferma il ritorno al centro della scena di Maura Sarno, la bella signora irpina del vino, fedele da sempre al Fiano dei suoi vigneti di Candida. Nome provvisorio è “Macerato”, un Fiano ancora più libero e ampio nella espressione dei suoi profumi (…) Così energica Maura nel riprendere i progetti, sembra di […]

Continua a leggere

La Repubblica: Tiglio e nocciola nel gran Fiano di Laura De Vito

“Finalmente quel lungo finale di nocciola, un Fiano che mostra subito la sua identità, che si riconosce tra mille, rivelandosi al primo sorso e in quella lettera. “Elle” come Lapio, il borgo irpino che dalla collina di Arianello fa volare nel mondo il suo bianco delicato ed elegante, ma asciutto e non gracile nei 13 gradi, profumi intensi e responsabili (…) Ma anche “Elle” come Laura, c’è tutta la versatilità creativa di una donna. Laura De Vito esce dall’Accademia della […]

Continua a leggere

Fiano di Avellino Docg 2017 Erre Tenuta Sarno 1860 – LucianoPignataro wineblog

“Alcuni tratti distintivi: azienda piccola, giovane e monovarietale, condotta sagacemente da una bella e brava signora irpina in collaborazione con un altrettanto bravo enologo campano. Ecco questo è l’identikit di Tenuta Sarno 1860 di Candida, che traccia così il profilo della proprietaria Maura Sarno e del consulente enologico Vincenzo Mercurio e, naturalmente, del loro Fiano di Avellino Docg declinato in tre etichette, di cui una in versione spumante. (…) Fiano di Avellino Docg 2017 Erre (Riserva): Fiano allevato a 630 metri di altitudine su un terreno di natura argilloso-calcareo […]

Continua a leggere

Italy’s Indigenous Varieties, Part Two – Forbes.com

Il viaggio di Tom Hyland tra le varietà autoctone italiane continua in questo articolo, in cui ritroviamo un focus sul Fiano: “Il Fiano è tra le varietà autoctone più conosciute in Italia, offrendo al contempo sontuosità aromatica e grande complessità. Tra i migliori esempi derivanti da tale varietà c’è senza dubbio il Fiano di Avellino in Irpinia, Campania. Ci sono differenti aziende produttrici tra cui emergono I Favati, Tenuta Sarno 1860, Villa Diamante” (Tom Hyland) Per l’articolo completo cliccare sul […]

Continua a leggere

In vacanza al sud, cinque vini bianchi d’amare questa estate – Larcante.com

Su L’Arcante cinque vini bianchi adatti ad accompagnare l’estate, tra cui emergono quelli delle aziende Villa Diamante (Campania) e Cantine Benvenuto (Calabria). Fiano di Avellino Clos d’Haut 2017 Villa Diamante: Dobbiamo dire di un duemiladiciassette piacevolissimo, invitante e seducente al naso (…) La memoria liquida di Antoine Gaita non smette mai di stupire, un bianco dal profilo ”nordico” proveniente dal sud che ci piace, l’Alta Irpinia! Calabria bianco Benvenuto Zibibbo 2017 Cantine Benvenuto: Virando ancor più verso sud, ecco un bianco profumatissimo, inconfondibile per […]

Continua a leggere

Italy’s 50 Best White Wines – Tom Hyland, Fobes.com

    Il Fiano di Tenuta Sarno e di Villa Diamante figurano nella lista dei 50 migliori vini bianchi Italiani stilata da Tom Hyland per la rivista Forbes. “Forse è il primo articolo di questo tipo poiché i vini bianchi tendono ad essere prevalentemente surclassati dai rossi. Siccome però ho visitato seppur virtualmente, ogni regione di Italia, degustando i vini rappresentativi di ogni area, mi è apparso chiaro nel corso di questi ultimi dieci anni come i più eleganti bianchi […]

Continua a leggere

Vinitaly 2019: Tastings at Italy’s Most Important Wine Fair – thechosentable.com

“Quest’anno gli assaggi al Vinitaly sono stati molto interessanti e produttivi così come avvenuto per l’anno scorso. Nuove scoperte e riconferme per le nuove annate presentate che hanno permesso di stilare la nostra lista annuale delle aziende vitivinicole.” (Rowena Dumlao, thechosentable.com) Tra le aziende evidenziate dalla redazione di thechosentable.com, ritroviamo: Il Verro Coda di Pecora, Casavecchia, Pallagrello Bianco e Pallagrello Nero sono le unici uvaggi utilizzati da questa azienda per produrre i suoi vini. Fondata da Cesare Avenia con la […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0