Corriere del Mezzogiorno: Clos d’Haut, l’altro Fiano di Villa Diamante

“Dalle vigne di Fiano più alte del comune di Montefredane nasce «Clos d’Haut», l’altro cru di Villa Diamante che si affianca da alcuni anni all’ormai veterano Vigna della Congregazione. Nome francese e francese pure lo stile di questo bianco di evidente pregio che vien commercializzato dopo un anno di permanenza in bottiglia che gli conferisce equilibrio ed armonia (…)” (Gimmo Cuomo)

Per l’articolo completo cliccare sull’immagine sottostante:

Prev Mercurio guida l’operazione “Solopaca” - LaRepubblica
Next A camminare le vigne con un wine maker: Vincenzo Mercurio - Italiaatavola.net

Comments are closed.

error: Contenuti protetti
0