Foodclub.it: METODO CLASSICO BLAC DE NOIR PAS DOSE’ CLAUDIO CIPRESSI Bollicine da Tintilia nel Molise

“Ho immediatamente chiesto a Claudio Cipressi, presente personalmente al banco assaggi, di provare la sua tintilia metodo classico, blanc de noir pas dosé. (…) Claudio Cipressi è stato tra i pionieri a volere riportare in felice produzione la tintilia, l’unica uva storica del Molise ancora presente tra i filari, anche se sporadicamente. Una iniziativa molto importante che vede nascere nel 2011 la doc Tintilia del Molise (…) Questo Blanc de Noir, ovvero, metodo classico da uva nera, la tintilia, vinificata in bianco, si mostra particolarmente interessante, rivelando anche una buona attitudine alle bollicine nobili da parte del produttore, cosa non scontata e tutt’altro che semplice, specie se non se ne ha una esperienza diretta nel proprio territorio.” (Marina Alaimo)

Per l’articolo completo cliccare sul link sottostante:

https://www.foodclub.it/articoli/metodo-classico-blac-de-noir-pas-dose-claudio-cipressi-bollicine-da-tintilia-nel-molise

Prev Corriere del Mezzogiorno - «Vigna Laure» 2019, un Greco di Tufo di pregio
Next LE INTERVISTE DI VINODABERE – A TU PER TU CON L’ENOLOGO VINCENZO MERCURIO

Comments are closed.

error: Contenuti protetti
0