Tag:Irpinia

VIGNE D’ALTO 2012: TOP 100 CELLAR SELECTIONS OF 2018 – WINE ENTHUSIAST

Contrade di Taurasi Lonardo winery with its Taurasi DOCG Vigne d’Alto 2012 is among the best Top 100 wines in the world, according to the American magazine Wine Enthusiast. “Each year, of the roughly 23,000 wines reviewed, only a portion are designated Cellar Selections—wines that, while currently delicious, would benefit from being forgotten for some time in a cool, dark place in your home. This elite grouping is further whittled down to the Top 100 Cellar Selections list, a veritable cheat […]

Continua a leggere

Un contadino testardo, il professore vignaiolo e i giovani archeologi: cosi’ il Grecomusc’ e’ risorto dalle sue ceneri – LaRepubblica

L’azienda Contrade di Taurasi della famiglia Lonardo e il suo Grecomusc’ raccontatoci da Luca Martinelli sulle pagine di Repubblica: “In Irpinia è stato riscoperto il Grecomusc’, o Rovello Bianco: era citato, a fine Ottocento, in un “Catalogo dei nomi dei vitigni della Provincia di Avellino”, ma fino ai primi anni Duemila se ne erano perse le tracce. Poi un contadino, Peppino Beatrice, si è messo in testa di salvarlo e ha coinvolto nel progetto un professore-vignaiolo, Sandro Lonardo, che con la figlia Antonella […]

Continua a leggere

Campanie – Perswijn Magazine

Fattoria La Rivolta, Tenuta Sarno e Stefania Barbot tra le aziende presenti  nel reportage di Lars Daniels sul magazine olandese Perswijn. Lars Daniels ripercorre l’intera Campania attraverso le varietà dei terreni e i microclimi ed i suoi vini autentici. Tra le dieci etichette di bianco ritroviamo Fattoria La Rivolta – Sogno di Rivolta 2016 (Torrecuso, Benevento); Fiano di Avellino 2012 di Tenuta Sarno (Candida, Irpinia). Tra i 10 rossi Terra di Rivolta Riserva 2012 di Fattoria La Rivolta; Fren 2013 […]

Continua a leggere

Fiano, Campania’s Rising Star – Kerin ‘O Keefe Wine Enthusiast Magazine

Fiano di Avellino Docg di Cantine di Marzo nella lista dei vini consigliati redatta da Kerin ‘O keefe, pubblicata sul Wine Enthusiast Magazine: “Il Fiano si distingue tra i vini bianchi per la sua freschezza, fragranza ed eleganza caratteristiche per le quali dovrebbe essere conosciuto da tutti (…) Il Fiano di Avellino 2016 di Cantine Di Marzo, con un punteggio di 92, ha aromi di pistacchio tostato, miele di acacia e di frutta matura che portano al sapido, avvolgendo il […]

Continua a leggere

Cinque Fiano da scoprire – Marina Alaimo

Marina Alaimo presenta i cinque Fiano di Avellino che per virtuosismi e armonia offrono un parallelismo con la musica di Beethoven, perché proprio come le sinfonie del musicista “sanno esprimere con eleganza la loro forza.”  Fiano di Avellino Vigna della Congregazione di Villa Diamante, sulla collina di Montefredane, che Antoine Gaita voleva fosse riconoscibile nel vino. Un concetto quasi maniacale, portato avanti con grande passione, cercando di intuire annata dopo annata quale fosse la strada più giusta, ben consapevole del fatto che il Fiano […]

Continua a leggere

Tenuta Sarno, Fiano di riferimento a Candida – Metropolis

Il Fiano di Avellino 2015 di Tenuta Sarno 1860 su Metropolis raccontato da Antonio Indovino: “Ci troviamo a Contrada Giardini di Candida (…) Maura Sarno, supportata in toto da Vincenzo Mercurio, ha sempre avuto le idee ben chiare: lavorare in un unico sito, un’unica vigna, con un’unica tipologia di uva, per dar vita ad un prodotto altrettanto unico e che fosse autentica espressione del territorio (…) Tinto di un vivido e carico giallo paglierino, al naso emergono profumi agrumati e […]

Continua a leggere

Vini bianchi del Sud. Parte prima: Campania – Gambero Rosso

Ecco le aziende premiate con i Tre bicchieri dal Gambero Rosso: Fattoria La Rivolta – Falanghina del Sannio Taburno ’16 (Torrecuso, Benevento) I Favati – Fiano di Avellino Pietramara ’16 (Irpinia, Cesinali) Villa Diamante – Fiano di Avellino V. della Congregazione ’16 (Irpinia, Montefredane) Cantine di Marzo – Greco di Tufo ’16 (Irpinia, Tufo) Contrade di Taurasi – Grecomusc’ ’15 (Irpinia, Tufo) “La Campania è da sempre regione in grado di dare grandi bianchi e il bello è che le […]

Continua a leggere

Cantine I Favati, Claudio Cipressi Vignaiolo, Cantine di Marzo: Tasting Notes – Civiltà del Bere

Su Civiltà del Bere, nella rubrica Tasting Notes Jessica Bordoni ci racconta tre realtà vitivinicole attraverso i loro vini, rappresentativi dei rispettivi territori di provenienza. Si comincia Dall’Irpinia con Il Greco di Tufo ed il Fiano di Avellino: Cantine di Marzo – Greco di Tufo Docg 2016 (Irpinia, Tufo): “un vino che esprime tutta la complessità tipica di questo vitigno campano”. Cantine I Favati – Pietramara Etichetta Nera, Fiano di Avellino Docg 2016 (Irpinia, Cesinali): “Un Fiano grandioso, minerale e avvolgente” […]

Continua a leggere

Azienda Agricola Contrade di Taurasi di Enza ed Antonella Lonardo – Luciano Pignataro wineblog

Grecomusc’ Campania Bianco Igp , Burlesque Grecomusc’ Campania Bianco Igp , Irpinia Aglianico Doc, Taurasi Docg , Coste Taurasi Docg, Vigne d’Alto Taurasi Docg di Cantine Lonardo Contrade di Taurasi:“La filosofia aziendale è basata su pochi ma chiari ed imprescindibili principi: utilizzare sempre materie prime provenienti esclusivamente dai vigneti di proprietà; sperimentare nuove tecniche agronomiche ed enologiche nel rispetto della tradizione, dell’ambiente e del territorio perché sono affascinanti ed affidabili e riflettono fedelmente il terroir taurasino. (…) E poi la […]

Continua a leggere

The Volcanic Wines of Italy – Wine Enthusiast

Kerin O’ Keefe on Wine Enthusiast magazine tells about the volcanic wines of Italy starting with Campania ones. “Campania is a captivating and beautiful region in the southwest of the country (…) Irpinia area (within this region) is home to native red grape Aglianico, most notable in Taurasi, and white grapes Fiano and Greco di Tufo. While these varieties grow in other areas, they produce savory wines of exceptional longevity here.” In particular, Kerin lists Contrade di Taurasi –­Cantine Lonardo 2011 […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0