Tag:CantineIFavati

Italy’s Indigenous Varieties, Part Two – Forbes.com

Il viaggio di Tom Hyland tra le varietà autoctone italiane continua in questo articolo, in cui ritroviamo un focus sul Fiano: “Il Fiano è tra le varietà autoctone più conosciute in Italia, offrendo al contempo sontuosità aromatica e grande complessità. Tra i migliori esempi derivanti da tale varietà c’è senza dubbio il Fiano di Avellino in Irpinia, Campania. Ci sono differenti aziende produttrici tra cui emergono I Favati, Tenuta Sarno 1860, Villa Diamante” (Tom Hyland) Per l’articolo completo cliccare sul […]

Continua a leggere

Vinitaly 2019: Tastings at Italy’s Most Important Wine Fair – thechosentable.com

“Quest’anno gli assaggi al Vinitaly sono stati molto interessanti e produttivi così come avvenuto per l’anno scorso. Nuove scoperte e riconferme per le nuove annate presentate che hanno permesso di stilare la nostra lista annuale delle aziende vitivinicole.” (Rowena Dumlao, thechosentable.com) Tra le aziende evidenziate dalla redazione di thechosentable.com, ritroviamo: Il Verro Coda di Pecora, Casavecchia, Pallagrello Bianco e Pallagrello Nero sono le unici uvaggi utilizzati da questa azienda per produrre i suoi vini. Fondata da Cesare Avenia con la […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019: The Best Wines From The Preview Tasting – thechosentable.com

Di seguito l’elenco delle aziende i cui vini sono stati tra i migliori assaggi da parte della redazione di The Chosen Table (website enogastronomico internazionale), all’ultima edizione di Campania Stories: The best white wines from the blind tasting: Fattoria La Rivolta Sannio Coda di Volpe 2018 Cantine di Marzo Greco di Tufo 2017 Fattoria La Rivolta Beneventano Bianco Sogno di Rivolta 2017 Cantine di Marzo Fiano di Avellino 2017 I Favati Fiano di Avellino Pietramara 2017 The best red wines from the blind tasting: Masseria […]

Continua a leggere

Campania Stories|I nostri appunti di viaggio –Larcante.com

Su ‘Larcante.com, diario enogastronomico’, un interessante percorso attraverso i migliori assaggi durante la manifestazione Campania Stories 2019. Tra i vini che meritano una menzione speciale troviamo: (***** Eccellente  **** Ottimo  *** Buono  ** Sufficiente) ***Fiano di Avellino 2017 – Tenuta Sarno 1860, avvenente. ***/* Falerno del Massico bianco Anthologia 2017 – Masseria Felicia, inusuale. ****Fiano di Avellino Pietramara 2017 – I Favati, il gioco dei sensi. ***/*Greco di Tufo Terrantica 2017 – I Favati, in crescita. ****Irpinia Campi Taurasini Ion 2016 – Stefania Barbot, sorprendente! ****Taurasi 2013 – Contrade di Taurasi, l’altra benedizione. ****Falerno […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019 – LucianoPignataro wineblog

Su LucianoPignataro wineblog un piacevole excursus tra i migliori assaggi alla cieca di vini bianchi e rossi, in occasione di Campania Stories 2019. “La manifestazione ha proposto in degustazione circa 250 vini tra quelli da uve bianche e rosse, monovarietali e blend misti”. Tra i migliori assaggi dei bianchi ritroviamo Fattoria la Rivolta Beneventano Bianco Sogno di Rivolta 2017; Masseria Felicia Falerno del Massico Bianco Anthologia 2017; Cantine Di Marzo Greco di Tufo Colleserrone 2017. Tra i rossi I Favati […]

Continua a leggere

Gli Oscar 2018! I migliori vini italiani per Winesurf

Fiano di Avellino DOCG Pietramara 2016 I Favati e Greco di Tufo DOCG Classico 2017 Di Marzo tra i 57 vini da Oscar 2018 secondo la rivista Winesurf, riconoscimento attribuito a tutti quei vini che rappresentano al meglio il panorama enologico italiano. “Dei 4207 vini degustati ben 416 sono stati valutati come VINI TOP , cioè hanno raggiunto un punteggio perlomeno di 86/100, ma tra questi 416 solo 57 sono arrivati almeno ai 90 punti.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.        […]

Continua a leggere

Cantine I Favati, Claudio Cipressi Vignaiolo, Cantine di Marzo: Tasting Notes – Civiltà del Bere

Su Civiltà del Bere, nella rubrica Tasting Notes Jessica Bordoni ci racconta tre realtà vitivinicole attraverso i loro vini, rappresentativi dei rispettivi territori di provenienza. Si comincia Dall’Irpinia con Il Greco di Tufo ed il Fiano di Avellino: Cantine di Marzo – Greco di Tufo Docg 2016 (Irpinia, Tufo): “un vino che esprime tutta la complessità tipica di questo vitigno campano”. Cantine I Favati – Pietramara Etichetta Nera, Fiano di Avellino Docg 2016 (Irpinia, Cesinali): “Un Fiano grandioso, minerale e avvolgente” […]

Continua a leggere

Neapolitan Treasures – Charles Curtis Master of Wine

Cantine I Favati, Cantine Di Marzo, Villa Diamante e Fattoria La Rivolta tra i produttori campani preferiti da Charles Curtis Master of Wine: “Deliziosi, inafferrabili, convincenti, contrastanti, i vini della Campania da sempre sono tra i miei favoriti. Per il Fiano, uno dei miei produttori prediletti è Cantine I Favati, con una gamma notevole, tra cui il loro Fiano chiamato Pietramara ****; un altro piccolo produttore irpino è Villa Diamante: il loro Fiano 2015 Vigna Della Congregazione è fantastico ***. […]

Continua a leggere

Anteprima Tre Bicchieri 2017. Campania – Gambero Rosso

“Bellezza e imprevedibilità. Sono le due carte del vino campano. In primo luogo, il vigneto regionale ci conduce su alcuni tra i siti più spettacolari dello stivale: la Costiera, le isole, le pendici di vulcani spenti, i monti picentini, parchi naturali a strapiombo sul mare come il Cilento. Su un territorio così frastagliato s’innesta un patrimonio ampelografico impareggiabile rilanciato da un numero di cantine di piccole e medie dimensioni in continuo aumento.” In totale sono 22 i Tre Bicchieri assegnati, tra […]

Continua a leggere

Gambero rosso, l’Irpinia è in rosa – IlMattino

“Per la guida vini 2017 si impongono le cantine con Fiano e Greco, con un solo un Taurasi. (…) I degustatori quest’anno promuovono un solo rosso il Coste 2011 di Contrade di Taurasi della famiglia Lonardo. Di certo bella soddisfazione che ripaga la costanza del prof. Sandro e della figlia Antonella supportata dal marito Fabio Castaldo. (…) Guardando a Montefredane, Villa Diamante, del compianto e immenso Antoine Gaita, incassa con Vigna della Congregazione 2015 un meritato riconoscimento da dividere con […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0