Tag:Sannio

Corriere del Mezzogiorno: Il Coda di Volpe vola molto in alto

“(…) Tra le cantine che hanno sempre creduto nella valorizzazione di quest’uva c’è Fattoria La Rivolta di Torrecuso. Il Coda di Volpe De La Rivolta non rappresenta dunque un ripiego ma un’opzione molto precisa che regala emozioni autentiche e originali.” (Gimmo Cuomo) Per l’articolo completo cliccare sull’immagine sottostante:

Continua a leggere

Mercurio guida l’operazione “Solopaca” – LaRepubblica

“Più che un enologo di fama, la Cantina di Solopaca cercava anche un generale con l’umiltà di un militare con vocazione alla creatività e alla disciplina. L’ha trovato in Vincenzo Mercurio, winemaker di agile versatilità (…) Dalla prossima vendemmia Mercurio guida una task-force. Ettari 1300, 600 soci, 120mila ettolitri di vino ogni anno nei generosi vigneti di Solopaca e altri 16 comuni sanniti (…) Mercurio comincia da una mappatura del territorio e da una zonazione per riprogrammare dalla cura dei […]

Continua a leggere

La Repubblica:”Simbiosi 2018″ rosso del Sannio amato in America

“Simbiosi”, nome che non si dimentica. Segnala due rossi che vivono felicemente insieme. Piedirosso e Aglianico scoprono di perder tempo, superbi e distanti corrono da soli per il mondo. Ci voleva una donna a certificare l’errore, la californiana Monica Larner, pragmatica e intuitiva come sa esserlo una sveglia signora di San Francisco passata per le università di Chicago e Boston. Dà un voto molto alto (95/100) sul bimestrale “The Wine Advocate” di Bob Parker, smontando finalmente un pregiudizio. Piedirosso e […]

Continua a leggere

Corriere del Mezzogiorno: La Rivolta torna col Falanghina ‘19

“E tuffiamoci allora in questo Falanghina della vocatissima sottozona del Taburno, fresco fresco di cantina della Fattoria La Rivolta, una di quelle aziende virtuose che ha ben seminato (…) La qualità del vino è di un livello molto alto, nettamente superiore alla media, e consente di collocarlo nel ristretto circolo delle etichette top della denominazione.” (Gimmo Cuomo) Per l’articolo completo cliccare sul link sottostante: https://www.pressreader.com/italy/corriere-del-mezzogiorno-campania/20200531/281749861570812

Continua a leggere

Schietto Taburno. Nel bicchiere il vero “terroir” – La Stampa

Su La Stampa, nella rubrica a cura di Paolo Massobrio, è protagonista Fattoria La Rivolta: “La Rivolta sta alle pendici del massiccio del Taburno, nome della DOC omonima. La singolarità dell’azienda condotta da Paolo Cotroneo sta nel fatto che i suoi vini sono espressione fedele della vitienologia indigena. Schietti e sinceri e senza fronzoli: qui si Beve appieno il terroir, esaltandolo.” Cliccare sull’immagine per ingrandire On La Stampa, in the section of Paolo Massobrio, they talk about Fattoria La Rivolta: […]

Continua a leggere

I vini bianchi di Campania Stories 2019 (un parziale report) – Intravino.com

Antonio Tomacelli, sul suo blog Intravino, ci presenta i suoi assaggi in occasione dell’ultima edizione di Campania Stories 2019. Tra i vini degustati ritroviamo: Coda di Volpe, Fattoria La Rivolta – Sannio DOP Coda di Volpe 2018: Troppo giovane per esprimere profumi complessi ma abbastanza per dimostrare classe e potenza al palato. Grecomusc’, Contrade di Taurasi – Igt Irpinia bianco 2016 Un filo deludente ma lo si avverte contratto, chiuso e quasi acerbo. Da risentire, forse. Terrantica, I Favati – DOCG Greco di […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019: The Best Wines From The Preview Tasting – thechosentable.com

Di seguito l’elenco delle aziende i cui vini sono stati tra i migliori assaggi da parte della redazione di The Chosen Table (website enogastronomico internazionale), all’ultima edizione di Campania Stories: The best white wines from the blind tasting: Fattoria La Rivolta Sannio Coda di Volpe 2018 Cantine di Marzo Greco di Tufo 2017 Fattoria La Rivolta Beneventano Bianco Sogno di Rivolta 2017 Cantine di Marzo Fiano di Avellino 2017 I Favati Fiano di Avellino Pietramara 2017 The best red wines from the blind tasting: Masseria […]

Continua a leggere

Fattoria La Rivolta e Campi Valerio tra i vincitori del Concorso Enologico Nazionale Douja d’Or 2018 – Doujador.it

Il Simbiosi Beneventano rosso Igt 2015 e la Falanghina del Sannio 2017 di Fattoria La Rivolta e la Tintilia del Molise Opalia 2015 di Campi Valerio tra i vincitori del Concorso Enologico Nazionale Douja d’Or: “La Camera di Commercio di Asti con la collaborazione tecnica dell’O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) bandisce ogni anno il Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or“ (…) Il “Premio Douja d’Or” viene attribuito dalle Commissioni dell’O.N.A.V. solo ai vini che, in fase di degustazione, raggiungono almeno 87 punti su 100. Sono punteggi […]

Continua a leggere

Aglianico del Sannio: le dieci migliori etichette – LucianoPignataro wineblog

Aglianico del Taburno Docg riserva Terra di Rivolta 2013 di Fattoria La Rivolta: “Da sempre il team al lavoro tra le mura della bella azienda di Paolo Cotroneo mira ad un’etichetta che sia connubio perfetto tra potenza ed eleganza. Risultato centrato anche con questa versione.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Aglianico del Taburno Docg Riserva Terrad i Rivolta 2013 of Fattoria La Rivolta winery: “All the time the whole working team at Fattoria La Rivolta, belonging […]

Continua a leggere

Name that Tune! Fattoria La Rivolta at Vinitaly 2017

Fattoria La Rivolta at Vinitaly 2017 during the meeting with Suzanne Branciforte, who talks about this winery and his owner Paolo Cotroneo on her Italian Grapevine website: “We met many years ago at a Bibenda awards dinner, and he has continued to rack up those awards! The New York Times lists his Aglianico del Taburno as one of the 20 best wines under $20. His Falanghina del Sannio is in Wine Enthusiast’s 100 Wines for 2016. So put those on […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0