News

la nostra rassegna stampa

PRESS

Dieci imperdibili vini dell’Irpinia che e’ un territorio enoicamente magico – www.scattidigusto.it

Su scattidigusto.it un piacevole viaggio in Irpinia in occasione del Vinitaly 2019, all’assaggio di Fiano, Greco e Taurasi. Tra i vini che si sono contraddistinti ritroviamo “Tenuta Sarno 1860: Tenuta Sarno nasce nel 2004 ed è specializzata nella produzione del Fiano. Si distingue per l’inimitabile sapore intenso e potente e per il carattere complesso ed elegante. Due anni fa Maura Sarno ha deciso di creare una bollicina, un prodotto insolito per la zona. Spumante Cru 2016, un pas dosé millesimato, Metodo Charmat lungo […]

Continua a leggere

5StarWines the Book – Vinitaly 2019

IRPINIA DOC ROSSO CAMPI TAURASINI “CRETAROSSA” 2012 AZ. VITIVINICOLA I FAVATI DI PETROZZIELLO ROSANNA – CESINALI (AV) Punteggio 91 GRECO DI TUFO DOCG “COLLE SERRONE” 2017 AZIENDA AGRICOLA DI MARZO – TUFO (AV) Punteggio 91 GRECO DI TUFO DOCG 2016 CANTINA BAMBINUTO SOCIETÀ AGRICOLA SAS DI AUFIERO MARILENA & C. – SANTA PAOLINA (AV) Punteggio 90 GRECO DI TUFO DOCG “LAURE” 2017 AZIENDA AGRICOLA DI MARZO – TUFO (AV) Punteggio 90 Ecco le aziende premiate dalla giuria del  5StarWines (inserite nella […]

Continua a leggere

Campania Stories|I nostri appunti di viaggio –Larcante.com

Su ‘Larcante.com, diario enogastronomico’, un interessante percorso attraverso i migliori assaggi durante la manifestazione Campania Stories 2019. Tra i vini che meritano una menzione speciale troviamo: (***** Eccellente  **** Ottimo  *** Buono  ** Sufficiente) ***Fiano di Avellino 2017 – Tenuta Sarno 1860, avvenente. ***/* Falerno del Massico bianco Anthologia 2017 – Masseria Felicia, inusuale. ****Fiano di Avellino Pietramara 2017 – I Favati, il gioco dei sensi. ***/*Greco di Tufo Terrantica 2017 – I Favati, in crescita. ****Irpinia Campi Taurasini Ion 2016 – Stefania Barbot, sorprendente! ****Taurasi 2013 – Contrade di Taurasi, l’altra benedizione. ****Falerno […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019 – LucianoPignataro wineblog

Su LucianoPignataro wineblog un piacevole excursus tra i migliori assaggi alla cieca di vini bianchi e rossi, in occasione di Campania Stories 2019. “La manifestazione ha proposto in degustazione circa 250 vini tra quelli da uve bianche e rosse, monovarietali e blend misti”. Tra i migliori assaggi dei bianchi ritroviamo Fattoria la Rivolta Beneventano Bianco Sogno di Rivolta 2017; Masseria Felicia Falerno del Massico Bianco Anthologia 2017; Cantine Di Marzo Greco di Tufo Colleserrone 2017. Tra i rossi I Favati […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019 report. Alla scoperta della grande viticoltura campana – Gambero Rosso

Gambero Rosso ha preso parte all’evento Campania Stories 2019 svoltosi a Cetara in Costiera Amalfitana, per  quattro giornate di degustazioni di vini rigorosamente Campani. “La Campania può vantare, non solo origini antichissime nel campo della viticoltura, ma anche la presenza di alcuni tra i vitigni più importanti del nostro patrimonio ampelografico, come il fiano, il greco, la falanghina e l’aglianico.” Tra i migliori assaggi dei bianchi figurano il Greco di Tufo Terrantica 2017, I Favati. Tra i migliori rossi Taurasi […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019 La Sintesi – Tipicamente.it

Taurasi ‘13 Contrade di Taurasi. ION Campi Taurasini e Fren Taurasi  Stefania Barbot Pompeii Rosso ’18 Bosco de’ Medici Tra i migliori assaggi durante l’ultima edizione di Campania Stories. Tipologie rappresentative di un territorio, tra conferme e sorprese. Il Taurasi 2013 di Contrade di Taurasi  tra i vini più belli che lasciano il segno; Stefania Barbot invece risulta essere una solida conferma con il suo Campi Taurasini ION e il Taurasi DOCG Fren. Il Pompeii Rosso ’18 Bosco de’ Medici […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019, la conferma del Taurasi e la Top 17 dei vini rossi – wining.it

“La rassegna di degustazione dei vini campani, Campania Stories, termina con la degustazione dei vini rossi. Una piacevole carrellata delle diverse declinazioni di aglianico, piedirosso, sciascinoso, dalle varie denominazioni della regione. Tra gli assaggi più interessanti figurano Barbot Stefania – Irpinia Campi Taurasini 2016 – Ion: Una realtà piccola e nuova ma che dell’aglianico ha fatto il centro della propria produzione. Contrade di Taurasi – Taurasi 2013: Il Taurasi di Taurasi, dove i terreni  sono tipicamente argilloso-calcarei. Qui Antonella Lonardo produce un’espressione molto sottile di Taurasi.” […]

Continua a leggere

Campania Stories 2019, la Top 15 dei vini bianchi e 3 spumanti autoctoni al 100% – www.wining.it

Su wining.it, il portale curato da Umberto Gambino, appunti di degustazione in occasione della kermesse Campania Stories svoltasi in Costiera Amalfitana. “Campania Stories è sicuramente l’occasione ideale per degustare in anteprima la nuova annata dei bianchi (…) degustare la 2018 è stato sicuramente un modo per delineare la qualità di quest’annata, che in generale sembra definirsi come longeva, lineare ed elegante.” Nella classifica dei 15 vini bianchi Top per il Fiano in purezza ritroviamo il Fiano di Avellino Docg 2017 di Tenuta Sarno […]

Continua a leggere

Le aziende premiate alla WOW -The Italian Wine Competition – Civilta’ del Bere

Condividiamo con piacere un bel riconoscimento ricevuto dal WOW -The Italian Wine Competition, il concorso enologico della rivista Civiltà del Bere. L’unico promosso da una testata italiana e riservato ai vini nazionali. La prima competizione che valorizza la qualità dei vini uniti alla loro tipicità, grazie ad una giuria di esperti di regioni specifiche. Ecco le medaglie e le aziende premiate: MEDAGLIA D’ORO Sant’Elena (Gradisca d’Isonzo, Friuli Venezia Giulia) – Tato, Venezia Giulia IGT 2010 MEDAGLIA DI ARGENTO Cantine di Marzo […]

Continua a leggere

Gli Oscar 2018! I migliori vini italiani per Winesurf

Fiano di Avellino DOCG Pietramara 2016 I Favati e Greco di Tufo DOCG Classico 2017 Di Marzo tra i 57 vini da Oscar 2018 secondo la rivista Winesurf, riconoscimento attribuito a tutti quei vini che rappresentano al meglio il panorama enologico italiano. “Dei 4207 vini degustati ben 416 sono stati valutati come VINI TOP , cioè hanno raggiunto un punteggio perlomeno di 86/100, ma tra questi 416 solo 57 sono arrivati almeno ai 90 punti.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.        […]

Continua a leggere

Il Cesanese, uno e trino: le migliori etichette tra Affile, Piglio e Olevano Romano – Slowine

Marco Antonelli tra i produttori top del Cesanese di Olevano Romano, raccontato da Slowine in un percorso alla scoperta del vitigno Cesanese: “Negli ultimi due decenni c’è stata una giusta riscoperta e una virtuosa valorizzazione di varietà autoctone banalmente definite “minori” come il Cesanese, vitigno autoctono a bacca nera che meglio rappresenta la vitivinicoltura del Lazio, con ben tre declinazioni: Cesanese del Piglio, Cesanese di Affile e Cesanese di Olevano Romano. Marco Antonelli propone ben tre versioni di Cesanese di […]

Continua a leggere

Piede franco, otto vini storici dalle “vigne centenarie” patrimonio dell’umanità – Umberto Gambino, Wining.it

Indole Falanghina Igt Campania dell’azienda Florami in una degustazione sui vini provenienti da vigne centenarie a piede franco, le cosiddette Vigne Monumento, che hanno resistito all’attacco della fillossera. “Falanghina da un vigneto a piede franco  in località Tirone della Guardia, nel Parco nazionale del Vesuvio. E’ qui che la tanto vituperata Falanghina (che è invece un vitigno di grandi potenzialità) dimostra la sua vera Indole, come dice il nome dato al vino. Dal vigneto a piede franco esce fuori la natura minerale del terreno […]

Continua a leggere

VIGNE D’ALTO 2012: TOP 100 CELLAR SELECTIONS OF 2018 – WINE ENTHUSIAST

Contrade di Taurasi Lonardo winery with its Taurasi DOCG Vigne d’Alto 2012 is among the best Top 100 wines in the world, according to the American magazine Wine Enthusiast. “Each year, of the roughly 23,000 wines reviewed, only a portion are designated Cellar Selections—wines that, while currently delicious, would benefit from being forgotten for some time in a cool, dark place in your home. This elite grouping is further whittled down to the Top 100 Cellar Selections list, a veritable cheat […]

Continua a leggere

Le mille sfumature della Campania in dieci bottiglie di Falanghina – LucianoPignataro wineblog

Falanghina del Sannio Dop 2017 Fattoria La Rivolta e Anthologia Falerno del Massico Bianco Doc 2017 Masseria Felicia nell’articolo di Antonella Amodio su LucianoPignataro wineblog, che ci racconta “le mille sfumature di un territorio che si possono trovare raccolte in una bottiglia di vino (…) Il vino che meglio si presta a cogliere le mille sfumature delle quali parlo è indubbiamente la falanghina. Il vitigno a bacca bianca più diffuso in Campania (…) identificata da due diversi cloni: uno beneventano e l’altro […]

Continua a leggere

Un contadino testardo, il professore vignaiolo e i giovani archeologi: cosi’ il Grecomusc’ e’ risorto dalle sue ceneri – LaRepubblica

L’azienda Contrade di Taurasi della famiglia Lonardo e il suo Grecomusc’ raccontatoci da Luca Martinelli sulle pagine di Repubblica: “In Irpinia è stato riscoperto il Grecomusc’, o Rovello Bianco: era citato, a fine Ottocento, in un “Catalogo dei nomi dei vitigni della Provincia di Avellino”, ma fino ai primi anni Duemila se ne erano perse le tracce. Poi un contadino, Peppino Beatrice, si è messo in testa di salvarlo e ha coinvolto nel progetto un professore-vignaiolo, Sandro Lonardo, che con la figlia Antonella […]

Continua a leggere

I dieci migliori rosati della Campania 2017 – LucianoPignataro wineblog

Aglianico del Taburno Le Mongofiere a San Bruno 2017 docg Fattoria La Rivolta tra i dieci migliori rosati della Campania 2017: “Restiamo in questa denominazione sannita con un’altra etichetta che noi amiamo molto, il bel rosato di Paolo Cotroneo (…) Vincenzo Mercurio riesce ad ottenere un rosato come piace a noi, deciso ma non esuberante, misurato, dai buoni sentori di frutta rossa al naso e il sorso sapido, fresco e soprattutto dissetante.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla […]

Continua a leggere

Campanie – Perswijn Magazine

Fattoria La Rivolta, Tenuta Sarno e Stefania Barbot tra le aziende presenti  nel reportage di Lars Daniels sul magazine olandese Perswijn. Lars Daniels ripercorre l’intera Campania attraverso le varietà dei terreni e i microclimi ed i suoi vini autentici. Tra le dieci etichette di bianco ritroviamo Fattoria La Rivolta – Sogno di Rivolta 2016 (Torrecuso, Benevento); Fiano di Avellino 2012 di Tenuta Sarno (Candida, Irpinia). Tra i 10 rossi Terra di Rivolta Riserva 2012 di Fattoria La Rivolta; Fren 2013 […]

Continua a leggere

Coda di Volpe, dieci etichette da non perdere del 2017 – LucianoPignataro wineblog

Il Coda di Volpe 2017 di Fattoria La Rivolta tra le migliori dieci etichette da non perdere: “Continuiamo a pensare che questo sia uno dei bianchi più affascinanti della Campania. Lavorato in acciaio all’inizio è fresco, ricco, lungo e preciso nella chiusura. Dopo tre o quattro anni la Coda di Volpe di Paolo Cotroneo, ma dobbiamo dire tutti i suoi bianchi, acquista una incredibile complessità.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Coda di Volpe 2017 of Fattoria […]

Continua a leggere

Il Verro: Un’azienda nata nelle Terre del Volturno che realizza eccellenti vini biologici Igp – LaRepubblica

“L’ Azienda Agricola Il Verro investe nel territorio, realizzando etichette d’eccezione, tra cui lo Sheep che è realizzato con l’antico vitigno Coda di Pecora. Il monte Maggiore, che domina da una parte il bacino ricco di acque minerali di Riardo e dall’altro la valle del Volturno, fin dai tempi dei Borboni era territorio di caccia al cinghiale della baronia di Formicola. Dal nome che i locali davano al maschio del cinghiale (‘u verru) è nata l’Azienda Agricola Il Verro. Il […]

Continua a leggere

Fiano, Campania’s Rising Star – Kerin ‘O Keefe Wine Enthusiast Magazine

Fiano di Avellino Docg di Cantine di Marzo nella lista dei vini consigliati redatta da Kerin ‘O keefe, pubblicata sul Wine Enthusiast Magazine: “Il Fiano si distingue tra i vini bianchi per la sua freschezza, fragranza ed eleganza caratteristiche per le quali dovrebbe essere conosciuto da tutti (…) Il Fiano di Avellino 2016 di Cantine Di Marzo, con un punteggio di 92, ha aromi di pistacchio tostato, miele di acacia e di frutta matura che portano al sapido, avvolgendo il […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti