aziende

Stefania Barbot

La magia della vendemmia effettuata a mano e selezionando i grappoli migliori, porta in cantina l'anima del nostro vino.

Il vino ha origine a Paternopoli, un piccolo borgo risalente all’epoca preromana, adagiato sulle dolci e verdi colline dell’appennino meridionale a 496 metri di altitudine, all’interno dell’areale della DOCG “Taurasi”.

Il terreno argilloso calcareo, le forti escursioni tra il giorno e la notte, le colline ricoperte di viti vecchie e di nuovi impianti, il perfetto equilibrio tra clima, vitigno e terreno, rappresentano lo scenario ideale per i nostri vigneti.

Le vigne, poste tra i 450 ed 530 metri di altitudine, con una parte degli impianti di oltre 70 anni, sono i tasselli principali di un mosaico aziendale che predilige la qualità alla quantità nel rispetto dell’ambiente.

L’attenta gestione in campo, con severe potature invernali, cimatura, sfogliatura e diradamento permette di avere, tra fine ottobre ed inizio novembre, grappoli violacei sani e maturi, pronti per essere raccolti.

error: Contenuti protetti
0