News

la nostra rassegna stampa

PRESS

Unisob e Fattoria La Rivolta: Borsa di studio ‘Bruno Cotroneo’ – Creazione di un’etichetta per la bottiglia di vino ‘Le Mongolfiere a San Bruno’

     L’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e l’azienda vinicola “Fattoria La Rivolta” di Torrecuso (BN), bandiscono un concorso rivolto a tutti gli studenti del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione e a tutti gli studenti di qualsiasi ciclo del Master in Comunicazione Multimediale dell’Enogastronomia dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa. Il bando mira a valorizzare gli aspetti culturali del vino, sottolineando il rapporto fra il prodotto enologico e i valori identitari del territorio (…) Il concorso prevede […]

Continua a leggere

Slow Wine 2016. Campania: il fascino di una regione dai mille volti

Irpinia, Sannio, Salernitano, poi Napoli e Caserta: lo scenario enologico campano è ricco, diversificato e soprattutto fervido. Nell’articolo proposto da Slowine, una lista dei vini suddivisi in tre categorie: Vino Slow, Grande Vino e Vino Quotidiano. Per la categoria Vino Slow ritroviamo il Fiano di Avellino 2014 di Tenuta Sarno 1860 e il Taurasi 2010 di Contrade di Taurasi. Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte.   Irpinia, Sannio, Salernitano, finally Napoli and Caserta: the Campania oenologic scenario is rich […]

Continua a leggere

Guida dei Vini d’Italia 2016 l’Espresso

Antonio Corbo su Repubblica presenta i risultati dei vini giudicati i migliori da La Guida dei Vini d’Italia 2016 l’Espresso. “Il Fiano, vitigno che ispira “I Favati” nella felice etichetta bianca di Pietramara, nel fortunato indirizzo enologico di Vincenzo Mercurio.” (Antonio Corbo) Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Antonio Corbo on Repubblica describes the outcomes of the best wines by La Guida dei Vini d’Italia 2016 l’Espresso. “The Fiano is the grape variety that inspired the wine […]

Continua a leggere

Tenuta Parco dei Monaci Matera 2015 Vendemmia

Si è conclusa una vendemmia di cui siamo molto soddisfatti. Gli ultimi grappoli sono stati quelli dello Spaccasassi 2015 che dopo la fermentazione inizierà un lungo periodo di affinamento in legno. I profumi sono molto intensi e varietali: mirtilli, amarena, more e coriandolo. Il primitivo per il Monacello è da subito  intenso e ricorda tantissimo il 2011, prugna e cacao in primo piano.  

Continua a leggere

Vendemmia 2015 / Sant’Elena a Gradisca d’Isonzo in Friuli Venezia Giulia

Vendemmia 2015 / Sant’Elena a Gradisca d’Isonzo in Friuli Venezia Giulia Iniziata i primi di settembre la vendemmia 2015 delle uve bianche dell’azienda Sant’Elena a Gradisca d’Isonzo nell’areale della Doc Friuli Isonzo. Nuova sfida per Vincenzo Mercurio che ha avviato già da qualche tempo, assieme alla proprietà di Sant’Elena, un progetto di adesione territoriale ancora più forte, lontano dalle mode, in una terra vocatissima, con molta più attenzione a tutte quelle pratiche agronomiche che assicurano rispetto ambientale e produzione di uva […]

Continua a leggere

La bonta’ degli ultimi – Gentleman

Cesare Pillon sul mensile Gentleman di Settembre 2015, presenta il Taurasi simbolo della viticultura campana. Ne è un esempio il Coste 2009 in cui “eleganza e potenza fuse insieme sono le doti più evidenti” (Cesare Pillon) prodotto dalla famiglia Lonardo, proprietaria dell’Azienda Contrade di Taurasi. Cliccare sull’immagine per ingrandire Cesare Pillon on Gentleman magazine, September 2015 describes the Taurasi, the symbol of the wine-growing in Campania (Italy). Such as, Coste 2009 for which “elegance and intensity are the clearest qualities.” […]

Continua a leggere

Vinous on table: Fiano di Avellino 2012 Tenuta Sarno 1860 (Antonio Galloni)

Antonio Galloni sul suo blog Vinous, explore all things wine propone la descrizione del connubio enogastronomico al ristorante Torre del Saracino, a Vico Equense (Na). In particolare emerge la presenza del Fiano di Avellino 2012 di Tenuta Sarno 1860. Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Antonio Galloni on his blog Vinous, explore all things wine describes a food and wine marriage at Torre del Saracino restaurant, Vico Equense (Naples). In particular, it stands out the Fiano di […]

Continua a leggere

Guida Vini Buoni d’Italia 2016: Contrade di Taurasi si aggiudica la Golden Star

Ottimo il riscontro per il Grecomusc’, vitigno irpino recuperato dall’oblio grazie all’impagabile tenacia di Sandro Lonardo e della sua famiglia: si aggiudica la Golden Star della Guida Vini Buoni d’Italia 2016. Contrade di Taurasi – Cantine Lonardo Campania Igt Bianco Grecomusc’ 2013 Storia originale e tutta da scoprire quella del Grecomusc’, la cui qualità raggiunta dopo anni di studi universitari, ricerca dei ceppi più antichi e più adatti, recupero del materiale genetico, attenzione nelle operazioni di vinificazione anche con lieviti indigeni […]

Continua a leggere

Oggi le Corone le decido io: doppio successo per Masseria Felicia e I Favati

Doppio successo per Masseria Felicia e Cantine I Favati sulla guida Vini Buoni d’Italia 2016. Alla Corona delle commissioni dei coordinatori della Guida si aggiunge la Corona‬ attribuita dal ‪pubblico, composto da giornalisti, sommelier, blogger, operatori del settore e appassionati: Oggi Le Corone le decido io. Cantine I Favati Taurasi Docg Riserva Terzotratto Etichetta Bianca 2009 Masseria Felicia Falerno del Massico Doc Rosso Riserva Etichetta Bronzo 2011 “Un ottimo traguardo per il lavoro sull’Aglianico di Vincenzo Mercurio che conferma i risultati ottenuti grazie […]

Continua a leggere

One White, One Red, Two Terroirs. All Italian Identity – Tom Hyland

“Non è un mister che ogni volta che vengo in Italia mi accorgo che i migliori vini provengono da varietà autoctone, da persone che lavorano nelle vigne della loro terra da decenni, e forse da molto di più. È ciò che gli italiani chiamano anima ed è ciò che rende i vini autentici, emozionanti e distintivi.” Infatti Tom Hyland ha assaggiato il Fiano di Avellino 2013 di Tenuta Sarno 1860. “Maura Sarno produce un unico vino per annata, appunto il […]

Continua a leggere

Tenuta Sarno 1860 su Decanter: 17 Southern Italian whites

  Gli esperti di Decanter danno il loro verdetto, assaggiando I vini del Sud Italia. Tom Maresca seleziona la lista dei 17 vini bianchi, capeggiata dal Fiano di Avellino di Tenuta Sarno 1860 (96/100 pt). Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Decanter experts give their verdict, tasting notes and drinking windows on Southern Italian wines. Tom Maresca selects his top 17 whites, led by Fiano di Avellino of Tenuta Sarno 1860 (96/100 points). For the entire article […]

Continua a leggere

Le Ali di Mercurio e Tenuta Sarno: The Wine Advocate Award

    Le Ali di Mercurio e Tenuta Sarno Un successo che accompagna il lavoro di Maura Sarno e Vincenzo Mercurio sin dagli inizi. Vocazione di un territorio, quello di Candida nell’areale della Docg Fiano di Avellino, e interpretazione in finezza e nitidezza di profumi e sapori del vitigno bianco principe d’Irpinia.   Le Ali di Mercurio and Tenuta Sarno . A real success that has characterized Maura Sarno and Vincenzo Mercurio’s work since they started. Aptitude of a land, […]

Continua a leggere

Le Ali di Mercurio e Claudio Cipressi: Concours Mondial Bruxelles

          Le Ali di Mercurio e CLAUDIO CIPRESSI – Vignaiolo: Gran Medaglia d’Oro al Concours Mondial de Bruxelles 2015 per la Tintilia del Molise Macchiarossa 2010. Un grandioso risultato per Claudio Cipressi che colloca la sua Tintilia Macchiarossa tra le 77 Gran Medaglie d’Oro assegnate al prestigioso Concorso, di cui 16 all’Italia. Soddisfazioni anche per la Tintilia del Molise 66 2009 che si è assicurata la Medaglia d’Argento del Concours Mondial de Bruxelles.   Le Ali di Mercurio […]

Continua a leggere

Taurasi raising: Cantine Lonardo – Antonio Galloni Vinous

“Non c’è che dire, se riuscite a trovare dei vini, specialmente da vigneti autoctoni, non esitate. Ci sono solo pochissimi vini al mondo che sono profondamente evocativi di una varietà, di un luogo o di un’annata. I lettori troveranno tutto ciò, e a anche di più, qui in Campania. Cantine Lonardo è una piccola azienda situata in Irpinia, nel cuore della zona di produzione dell’Aglianico. Poche settimane fa, abbiamo assaggiato l’aglianico 2010, con una valutazione superba: Lonardo produce quattro Taurasi, […]

Continua a leggere

Falerno del Massico di Masseria Felicia…vini da Meditazione!

Masseria Felicia traduce al meglio  l’essenza del Falerno del Massico, “un vino che piace sia emotivamente che  nel calice, forse per il legame con il territorio e con la storia.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Masseria Felicia expresses very well the essence of Falerno del Massico, “an appreciated wine both emotionally and to drink, maybe thanks to its close connection with the land and history.” For the entire article click on the link below, please Fonte: […]

Continua a leggere

Alessandra Piubello su Campania Stories I Vini Rossi – Edizione 2014

Alessandra Piubello racconta la ricchezza ampelografia del vigneto campano su Campania Stories │ Vini Rossi – Edizione 2014, riportato sulla rivista svizzera del Canton Ticino “Ristora Magazine”. Nel suo percorso enologico, la Piubello presta attenzione anche sull’Aglianico diffuso nel Beneventano e Casertano, evidenziando le produzioni vinicole di Fattoria La Rivolta (Torrecuso, Benevento) e Masseria Felicia (Sessa Aurunca, Caserta). Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Alessandra Piubello talks about the ampeloghaphic wealth of vineyard in Campania (Italy) on […]

Continua a leggere

The Good Campanians: stories, grapes and wines from Italy’s deep south – Quentin Sadler

Quentin Sadler è stato ospite di Campania Stories, uno splendido evento atto a guidare scrittori ed educatori del vino nell’entusiasmante mondo enologico della Campania. Sadler è rimasto colpito dall’enfasi nella produzione enologica, infatti ha visitato alcune delle cantine presenti nella regione, tra cui Fattoria La Rivolta:“un’eccellente cantina che rappresenta la colonna portante delle cantine del beneventano, in un’ottica biologica”, ha affermato Sadler. In particolare Sadler descrive due vini: 2013 Le Mongolfiere a San Bruno rosé DOCG Aglianico del Taburno Fattoria La […]

Continua a leggere

Fattoria la Rivolta vini di eccellenza campana Bio e Vegan

“I vini di Fattoria la Rivolta, sotto la guida del Dott. Paolo Cotroneo, sono la dimostrazione che si può lavorare rispettando la natura ed il territorio ottenendo allo stesso tempo un prodotto di eccellenza. Oltre ad essere biologici, nella produzione dei vini di Fattoria la Rivolta non vengono utilizzati prodotti di origine animale.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. “Fattoria La Rivolta wines, led by Paolo Cotroneo, show how it can be possible to work with respect to nature and […]

Continua a leggere

Il Taburno Falanghina che mi ricorda Viviani – Corriere del Mezzogiorno

Gimmo Cuomo su Il Corriere del Mezzogiorno descrive le caratteristiche del Taburno Falanghina del Sannio 2014 di Fattoria La Rivolta, che associa ad alcuni versi parafrasati del poeta Raffaele Viviani.(Castellammare di Stabia, Campania) Cliccare sull’immagine per ingrandire Gimmo Cuomo on Corriere del Mezzogiorno descrive the features of Taburno Falanghina del Sannio 2014 of Fattoria La Rivolta, linking it to the paraphrased lines by the poet Raffaele Viviani (Castellammare di Stabia, Campania). Click on the image to enlarge

Continua a leggere

Le Ali di Mercurio e Fattoria La Rivolta: The Wine Advocate Award

  Le Ali di Mercurio e Fattoria La Rivolta. E’ il momento di Paolo Cotroneo che continua i festeggiamenti con le splendide soddisfazioni che arrivano da The Wine Advocate di Robert Parker 91/100 a Taburno Falanghina del Sannio 2013 Assaggio del corrispondente dall’Italia del The Wine Advocate, Monica Larner. Tra le righe un successo per la filosofia rispettosa e delicata dell’enologo Vincenzo Mercurio: “This non-interventionist approach has helped to solidify a bright and luminous expression with bursts of yellow fruit, […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti