Tag:FattoriaLaRivolta

Campania Stories 2019 – LucianoPignataro wineblog

Su LucianoPignataro wineblog un piacevole excursus tra i migliori assaggi alla cieca di vini bianchi e rossi, in occasione di Campania Stories 2019. “La manifestazione ha proposto in degustazione circa 250 vini tra quelli da uve bianche e rosse, monovarietali e blend misti”. Tra i migliori assaggi dei bianchi ritroviamo Fattoria la Rivolta Beneventano Bianco Sogno di Rivolta 2017; Masseria Felicia Falerno del Massico Bianco Anthologia 2017; Cantine Di Marzo Greco di Tufo Colleserrone 2017. Tra i rossi I Favati […]

Continua a leggere

Le mille sfumature della Campania in dieci bottiglie di Falanghina – LucianoPignataro wineblog

Falanghina del Sannio Dop 2017 Fattoria La Rivolta e Anthologia Falerno del Massico Bianco Doc 2017 Masseria Felicia nell’articolo di Antonella Amodio su LucianoPignataro wineblog, che ci racconta “le mille sfumature di un territorio che si possono trovare raccolte in una bottiglia di vino (…) Il vino che meglio si presta a cogliere le mille sfumature delle quali parlo è indubbiamente la falanghina. Il vitigno a bacca bianca più diffuso in Campania (…) identificata da due diversi cloni: uno beneventano e l’altro […]

Continua a leggere

I dieci migliori rosati della Campania 2017 – LucianoPignataro wineblog

Aglianico del Taburno Le Mongofiere a San Bruno 2017 docg Fattoria La Rivolta tra i dieci migliori rosati della Campania 2017: “Restiamo in questa denominazione sannita con un’altra etichetta che noi amiamo molto, il bel rosato di Paolo Cotroneo (…) Vincenzo Mercurio riesce ad ottenere un rosato come piace a noi, deciso ma non esuberante, misurato, dai buoni sentori di frutta rossa al naso e il sorso sapido, fresco e soprattutto dissetante.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla […]

Continua a leggere

Campanie – Perswijn Magazine

Fattoria La Rivolta, Tenuta Sarno e Stefania Barbot tra le aziende presenti  nel reportage di Lars Daniels sul magazine olandese Perswijn. Lars Daniels ripercorre l’intera Campania attraverso le varietà dei terreni e i microclimi ed i suoi vini autentici. Tra le dieci etichette di bianco ritroviamo Fattoria La Rivolta – Sogno di Rivolta 2016 (Torrecuso, Benevento); Fiano di Avellino 2012 di Tenuta Sarno (Candida, Irpinia). Tra i 10 rossi Terra di Rivolta Riserva 2012 di Fattoria La Rivolta; Fren 2013 […]

Continua a leggere

Coda di Volpe, dieci etichette da non perdere del 2017 – LucianoPignataro wineblog

Il Coda di Volpe 2017 di Fattoria La Rivolta tra le migliori dieci etichette da non perdere: “Continuiamo a pensare che questo sia uno dei bianchi più affascinanti della Campania. Lavorato in acciaio all’inizio è fresco, ricco, lungo e preciso nella chiusura. Dopo tre o quattro anni la Coda di Volpe di Paolo Cotroneo, ma dobbiamo dire tutti i suoi bianchi, acquista una incredibile complessità.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Coda di Volpe 2017 of Fattoria […]

Continua a leggere

Fattoria La Rivolta e Campi Valerio tra i vincitori del Concorso Enologico Nazionale Douja d’Or 2018 – Doujador.it

Il Simbiosi Beneventano rosso Igt 2015 e la Falanghina del Sannio 2017 di Fattoria La Rivolta e la Tintilia del Molise Opalia 2015 di Campi Valerio tra i vincitori del Concorso Enologico Nazionale Douja d’Or: “La Camera di Commercio di Asti con la collaborazione tecnica dell’O.N.A.V. (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) bandisce ogni anno il Concorso Enologico Nazionale “Premio Douja d’Or“ (…) Il “Premio Douja d’Or” viene attribuito dalle Commissioni dell’O.N.A.V. solo ai vini che, in fase di degustazione, raggiungono almeno 87 punti su 100. Sono punteggi […]

Continua a leggere

Storie di “terre etichettate”: La Rivolta di un territorio vinicolo in Simbiosi

“L’azienda è vocata alla coltivazione biologica e propone un bouquet di undici etichette tra le quali scegliere, o semplicemente non scegliere e provarle tutte! Simbiosi Igp Beneventano Rosso è l’ultima new entry di casa Cotroneo con la prima uscita ad aprile. Una bottiglia che si aggiunge alla collezione. Nasce principalmente dalla voglia di rinnovarsi e riscoprire sempre più tutte le potenzialità della bacca di vite ma anche dalle richieste di un mercato estero desideroso di godere di un vino strutturato diverso dai soliti […]

Continua a leggere

Vini bianchi del Sud. Parte prima: Campania – Gambero Rosso

Ecco le aziende premiate con i Tre bicchieri dal Gambero Rosso: Fattoria La Rivolta – Falanghina del Sannio Taburno ’16 (Torrecuso, Benevento) I Favati – Fiano di Avellino Pietramara ’16 (Irpinia, Cesinali) Villa Diamante – Fiano di Avellino V. della Congregazione ’16 (Irpinia, Montefredane) Cantine di Marzo – Greco di Tufo ’16 (Irpinia, Tufo) Contrade di Taurasi – Grecomusc’ ’15 (Irpinia, Tufo) “La Campania è da sempre regione in grado di dare grandi bianchi e il bello è che le […]

Continua a leggere

Aglianico del Sannio: le dieci migliori etichette – LucianoPignataro wineblog

Aglianico del Taburno Docg riserva Terra di Rivolta 2013 di Fattoria La Rivolta: “Da sempre il team al lavoro tra le mura della bella azienda di Paolo Cotroneo mira ad un’etichetta che sia connubio perfetto tra potenza ed eleganza. Risultato centrato anche con questa versione.” Per l’articolo completo cliccare sul link riportato alla voce fonte. Aglianico del Taburno Docg Riserva Terrad i Rivolta 2013 of Fattoria La Rivolta winery: “All the time the whole working team at Fattoria La Rivolta, belonging […]

Continua a leggere

Gambero Rosso – Vini d’Italia 2018: i nostri premi

Ottobre, mese di vendemmia e  di guide,  si conclude  con un risultato inatteso: ai Tre Bicchieri va ad aggiungersi un premio speciale per il Vino Bianco dell’Anno. Un grande risultato per l’azienda I Favati , che riflette la qualità di un territorio e un vitigno:  il Fiano di Avellino. Ecco le aziende premiate: Fattoria La Rivolta – Falanghina del Sannio Taburno DOC Fattoria La Rivolta 2016 I Favati – Fiano di Avellino DOCG Pietramara 2016 Villa Diamante – Fiano di Avellino Docg Vigna della Congregazione 2016 […]

Continua a leggere
error: Contenuti protetti
0